..

 

 


 



 

Morrnah Simeona
(con galleria fotografica)


 


Breve biografia

Morrnah Nalamaku Simeona nasce ad Honolulu, nelle Hawaii, il 19 maggio 1913. E‘ una Kahuna La’au Lapa’au (guaritrice con le erbe) e naturopata. Pratica ed insegna anche il massaggio Lomi Lomi Nui e per 10 anni svolge la sua attività presso gli hotel Kahala Hilton e Royal Hawaiian (cfr. Morrnah Simeona, kahuna lapa'au, Honolulu Advertiser, p. C4, 17 febbraio 1992), prima di dedicarsi esclusivamente alla diffusione del suo metodo Ho’oponopono nel mondo.

Nel 1983 viene insignita del titolo di "Living Treasure of Hawaii" (Tesoro Vivente delle Hawaii) dalla "Honpa Hongwanji Mission of Hawaii". Muore l'11 febbraio 1992 a Kirchheim, vicino a Monaco di Baviera, in Germania.

Alla Hawaii Morrnah gode di grande popolarità e molti Hawaiani (soprattutto la comunità indigena) la chiamano „grande zia“, espressione utilizzata in segno di profondo rispetto anche da coloro che non sono realmente parenti.

Morrnah Simeona NON apprende l‘Ho'oponopono da Mary Kawena Pukui, nota studiosa di lingua e cultura hawaiana che nel suo dizionario fornisce una definizione precisa della parola Ho’oponopono. Morrnah impara l‘Ho'oponopono tradizionale fin da piccola da sua madre. La versione rinnovata, moderna ed universale è dunque opera esclusiva di Morrnah.


L'Ho'oponopono universale

Morrnah tiene varie conferenze sul suo Ho’oponopono e nel 1983 anche dei seminari alle Nazioni Unite, in una decina di stati USA e in più di 14 paesi, tra cui Germania, Francia, Giappone, Paesi Bassi, Russia e Svizzera (Cfr Senatore Daniel Akaka, In memoria di Morrnah Nalamaku Simeona, Archivi congressuali, verbali e dibattiti del 102° Congresso, Seconda Sessione, Vol. 138, n. 43 del 25 marzo 1992) e anche in università, ospedali, istituzioni religiose e società commerciali.

Un giornalista ha raccontato: “C’era qualcosa di molto rassicurante e rilassante alla sola presenza della Sig.ra Simeona. E mentre parlava ai partecipanti spiegando loro come potevano liberarsi dallo stress e recuperare la pace interiore, la sua voce vibrava di una sincerità davvero naturale.”

Allo scopo di far conoscere il suo metodo Morrnah fonda dunque la 1° Pacifica Seminars a metà degli anni '70, nel 1980 The Foundation of "I", Inc. e trasforma poi la 1° Pacifica Seminars in società nel 1986 (società poi sciolta nel 2003 dal Dr. Len). Nel 1990 Morrnah crea la 3° Pacifica Seminars in Germania.

Simeona scrive tre libri di testo (documenti per i seminari in versione rilegata): "Self Identity through Ho'oponopono Basic 1“ (L’Identità del Sé con Ho’oponopono, livello 1, 128 pagine), “Basic 2” e “Basic 3” („Livello 2“ e „Livello 3“).

Nel 1987 la versione inglese del libro „Basic 1“ (Livello 1), allora in 8° edizione, viene ufficialmente tradotta in tedesco da Michael Micklei ed in francese da Yvette Mauri. Entrambe le versioni sono stampate in edizione tascabile (Cfr Selbst-Identität durch Ho'oponopono, 128 pagine, Pacifica Seminars, 1990 e L'Identité de Soi-Même par Ho'oponopono, 128 pagine, Pacifica Seminars, 1990).

Oggi (2019) le versioni finali e vincolanti del 1991 sono contenute nel libro "Il coronamento della coscienza“, 8° edizione in tedesco, di cui sono disponibili versioni in varie lingue presso la Pacifica Seminars (e Micklei Media) in forma di corso a domicilio.
.

L’ultimo anno di Morrnah in Germania

Morrnah percorre più di 50.000 chilometri in macchina con Michael e Yvette. Dallo "Spitzingsee" al Castello di „Neuschwanstein", in Bassa Baviera e in alcune zone dell'Alto Palatinato, Morrnah porta la sua vibrazione ai paesaggi, alle case, alle strade, ai laghi, ai fiumi e alle montagne. Incurante di pioggia o neve, caldo o freddo, a piedi o in macchina, nulla può fermarla ed impedirle di ripulire i luoghi che visita. "Guardate là!" dice un giorno seduta in macchina. "Laggiù, il mammut come agita il suo corpo!“ Poco dopo il mammut scompare. Era stato liberato e non era più legato alla terra.

Alla fine dell’autunno 1990 Morrnah tiene l’ultima serie di conferenze e seminari organizzati da Pacifica Seminars, che la portano in tutta Europa e anche a Gerusalemme. Il 16 gennaio 1991 Morrnah fa ritorno in Germania e vive in casa di Michael Micklei ed Yvette Mauri a Kirchheim, vicino a Monaco di Baviera, intenta ad ultimare il suo lavoro spirituale. Qui muore l’11 febbraio 1992.


La statua della 'Signora della libertà'

Il calco in gesso della "Lady of Freedom" (Signora della Libertà) si trova attualmente a Washington DC, al Capitol Visitor Center. La statua in ghisa è invece in cima alla cupola rotonda del Campidoglio.

Il 25 marzo 1992 il senatore delle Hawaii Daniel Akaka pronuncia un toccante elogio nei confronti di Morrnah Simeona, inserito poi negli atti del Congresso in sua memoria. Akaka ricorda come era stata proprio Morrnah a promuovere il restauro del calco in gesso della Signora della Libertà (da non confondere con la Statua della Libertà all'ingresso del porto della città di New York).

Con i 25.000 dollari raccolti e donati (oggi, anno 2019, circa 70.000 dollari) vengono recuperati dal magazzino in cui giacciono abbandonati i vari pezzi danneggiati del calco, che viene così rimontato, restaurato e riportato al suo stato originario. All’inizio del 1993 gli viene assegnato un posto d'onore al Russell Senate Office Building per poi essere definitivamente collocato al Capitol Visitor Center, dove attualmente si trova, in ricordo di Morrnah Simeona, come spiega il Senatore Akaka.

(v. immagine "Morrnah Simeona" su https://de.wikipedia.org

Galleria fotografica

 


COMMUNICAZIONE

HOME it

Chi siamo

Ho'oponopono Blog Forum

Lezioni e seminari (de+en)

Contattaci

Data Protection Declaration

HO'OPONOPONO

Ho'oponopono autentico

Ho'oponopono storia e sviluppo

Morrnah Simeona

Ho'oponopono corso a domicilio

Ho'oponopono testimonianze

Ho'oponopono all'ospedale delle Hawaii


ERRORI DI HO'OPONOPONO

Nella tecnologia

Su Morrnah Simeona

12 passaggi o 14 passaggi?







 




website (Layout, texts, all images) copyright: Michael Micklei, 2011  -  updated
May 14th, 2020