..

 

Silberdistel im Haleakala-Krater.


Errori su Morrnah Simeona

.

1)  Cosa proviene da Morrnah

       L’obiettivo di Ho'oponopono è liberarci dalle cause di eventi dolorosi, da problemi fisici, per condurre una vita in pace e libertà e realizzare una propria identità individuale, il proprio genio. La vita in quanto scuola (della coscienza) ed il susseguirsi di prove ed errori non è messa in discussione.

       Con l‘Ho'oponopono di Morrnah l’Uomo si libera della parte negativa dei suoi ricordi e dai blocchi, e sempre di più dall'ignoranza sulla sua origine divina. Riconoscere il Divino nella Creazione (nel senso del Creatore Divino, NON l’'Aumakuas“ come ad esempio HUNA) diventa il centro dell’azione e del pensiero.

       Per praticare il livello base del metodo (Basic I) è necessario trovare un posto tranquillo dove scrivere la lista dei problemi („questionario“) cui far seguire 2 cicli di respirazione e la recitazione di 11 diverse preghiere.


.
.

2) Cosa NON proviene da Morrnah

       Ricondurre l'Uomo a livello zero in cui non ha né ricordi né identità. Solo il libro Zero Limits, 2007, p. 31 afferma questo. L’uomo non entra così in un’identità-zombie - IZI? Non c'è nulla di ciò che chiamiamo VITA, solo l’attesa di essere guidati da uno spirito (!) o da qualche essere spirituale.

      L'uomo è responsabile al 100% di tutto ciò che lo circonda, delle azioni di tutti e non solo delle proprie (da Zero Limits, 2007, p. 22). E sul fatto che milioni di persone possano vedere la stessa cosa simultaneamente, il libro e gli autori tacciono. Se veramente TUTTI fossero responsabili al 100%, quanto ne ricavereste?

      Morrnah ha lavorato e perfezionato il suo metodo nell’arco di 19 anni e non ha mai usato o previsto giocattoli magici (braccialetti, biglietti da visita caricati, ecc.). Non ha mai insegnato mantra nel suo Ho’oponopono.

       Nella sua vita la studiosa, educatrice e scrittrice hawaiana Mary Kawena Pukui (1895-1986) non ha mai proposto un Ho'oponopono tradizionale in 4 passaggi. L’Ho’oponopono tradizionale prevede - ed è così da migliaia di anni - circa 12 passaggi ed è moderato da un Kahuna. Kawena è stata co-autrice della versione finale del Dizionario Inglese-Hawaiano (1957) nel quale è riportata la definizione ufficiale di Ho’oponopono.

       Kawena NON è stata insegnante di Morrnah Simeona: Morrnah ha sviluppato da sola il suo metodo in 14 passaggi.


3) Mary Kawena Pukui

       There has never been a traditional Ho'oponopono of 4 steps. The Hawaiian scholar, educator and writer Mary Kawena Pukui (1895-1986) never offered a traditional Ho'oponopono in 4 steps during her lifetime. The traditional Ho'oponopono had been, as for thousands of years, around a dozend steps and guided by a Kahuna. She co-authored the Hawaiin-English dictionary (1957) in which the Ho'oponopono definition is recorded ( http://wehewehe.org/gsdl2.85/cgi-bin/hdict?a=d&d=D18551 ).

       Despite Kawena's deep knowledge of Hawaiian culture she was NOT the teacher of Morrnah Simeona. Morrnah developed her method of the 14 steps independently.

 

4) Come riconoscere il vero Ho'oponopono?

       Chiedete semplicemente a chiunque presenti un metodo con il nome di Ho’oponopono, da chi l'ha appreso e se è autorizzato dalle autorità hawaiane. Offrire un mantra - sconosciuto alle Hawaii – chiamandolo Ho’oponopono è un inganno. E‘ come offrire una mela facendola passare per un’arancia o come acquistare una limousine di un noto marchio automobilistico e riceverne una con il motore di un’auto più piccola.


 


COMMUNICAZIONE

HOME it

Chi siamo

Ho'oponopono Blog Forum

Lezioni e seminari (de+en)

Contattaci

Data Protection Declaration

HO'OPONOPONO

Ho'oponopono autentico

Ho'oponopono storia e sviluppo

Morrnah Simeona

Ho'oponopono corso a domicilio

Ho'oponopono testimonianze

Ho'oponopono all'ospedale delle Hawaii


ERRORI DI HO'OPONOPONO

Nella tecnologia

Su Morrnah Simeona

12 passaggi o 14 passaggi?







 




website (layout, texts, all images) copyright: Michael Micklei, 2011  -  updated
May 14th,
2020